Consapevolezza e sostenibilità in azienda

L’impegno sociale fa buona impresa: 33° SustainabiliTALKS©

L’impegno sociale fa buona impresa è il titolo del 33° SustainabiliTALKS© di Exsulting.

Etica e impresa

Etica e impresa non sono affatto nemici, come pensava Friedman negli anni ’70. Anzi. Ai SustainabiliTALKS© abbiamo già parlato di etica e impresa, dimostrando che si possono produrre eccellenti risultati facendo impresa in modo etico. Addirittura mettendo l’etica alla radice stessa della ragion d’essere dell’impresa.

Lo abbiamo fatto con Vincenzo Linarello nel 20° episodio dei SustainabiliTALKS©. Questa volta torniamo sul tema con un’altra iniziativa dal Sud d’Italia. Sarà un caso?

Agroalimentare, un settore all’avanguardia

Si, per alcuni l’agroalimentare è un settore ancorato a tradizioni antiche, addirittura zavorrato da esse. In parte forse lo è.

Ma si tratta anche di un settore nel quale l’Italia eccelle, e ha ancora un potenziale enorme da esprimere. Al contempo, le aziende agricole sono in gran parte piccole, frammentate, a conduzione familiare.  Spesso non sono attrezzata per affrontare sia il mercato globalizzato, con la concorrenza di colossi mondiali, sia la burocrazia.

Fare rete è essenziale

Se l’impegno sociale fa buona impresa lo deve spesso anche alla capacità di fare rete, che è naturalmente più forte in chi si approccia da una prospettiva etica.

Addirittura “fare rete” può diventare l’essenza stessa del business, se ci si orienta a fornire servizi che aiutino i fornitori a prosperare. Invece di focalizzarsi su una gestione “mangia tutto” secondo il più comune modello GDO.

È davvero possibile?

Parliamone con l’ospite

Proprio per aiutare a comprendere meglio questa possibilità offerta dall’impresa etica, il 16 Ottobre alle 18,00 in diretta Linkedin il nostro CEO Federico Fioretto ha ospitato Corrado Paternò Castello, coordinatore di Boniviri SB. Vediamo insieme come l’impegno sociale fa buona impresa!

Lo stile che vogliamo utilizzare nei SustainabiliTALKS© è di una chiacchierata intima, pur se svolta in pubblico. Vogliamo mettere sul tavolo domande e riflessioni che aiutino ad andare al cuore dei problemi più scottanti della transizione alla Sostenibilità e allo Sviluppo Sostenibile. Questo sarà l’obiettivo anche di questa puntata.

L’episodio è disponibile sul canale dei SustainabiliTALKS© di Apple podcast, Spotify, Spreaker, Google podcast, AnchorePocket Casts.

Inoltre, per chi volesse assistere al video, la registrazione è disponibile sul canale Youtube  di Exsulting.

 

Articolo precedente
Servitizzazione: il modello di business del futuro
Articolo successivo
Speciale Ecomondo: Tommaso de Luca di Lucart al 34° SustainabiliTALKS©

Categorie

SustainabiliTALKS©

Embedded Sustainability Index® è uno strumento di valutazione e supporto al progresso dell’Impresa verso la Sostenibilità e l’Economia Circolare.
È basato su 36 fattori correlati agli standard internazionali più significativi per definire la capacità di un’Organizzazione di sviluppare con successo strategie di Sostenibilità Integrata.

L’impegno sociale fa buona impresa è il titolo del 33° SustainabiliTALKS© di Exsulting.

Etica e impresa

Etica e impresa non sono affatto nemici, come pensava Friedman negli anni ’70. Anzi. Ai SustainabiliTALKS© abbiamo già parlato di etica e impresa, dimostrando che si possono produrre eccellenti risultati facendo impresa in modo etico. Addirittura mettendo l’etica alla radice stessa della ragion d’essere dell’impresa.

Lo abbiamo fatto con Vincenzo Linarello nel 20° episodio dei SustainabiliTALKS©. Questa volta torniamo sul tema con un’altra iniziativa dal Sud d’Italia. Sarà un caso?

Agroalimentare, un settore all’avanguardia

Si, per alcuni l’agroalimentare è un settore ancorato a tradizioni antiche, addirittura zavorrato da esse. In parte forse lo è.

Ma si tratta anche di un settore nel quale l’Italia eccelle, e ha ancora un potenziale enorme da esprimere. Al contempo, le aziende agricole sono in gran parte piccole, frammentate, a conduzione familiare.  Spesso non sono attrezzata per affrontare sia il mercato globalizzato, con la concorrenza di colossi mondiali, sia la burocrazia.

Fare rete è essenziale

Se l’impegno sociale fa buona impresa lo deve spesso anche alla capacità di fare rete, che è naturalmente più forte in chi si approccia da una prospettiva etica.

Addirittura “fare rete” può diventare l’essenza stessa del business, se ci si orienta a fornire servizi che aiutino i fornitori a prosperare. Invece di focalizzarsi su una gestione “mangia tutto” secondo il più comune modello GDO.

È davvero possibile?

Parliamone con l’ospite

Proprio per aiutare a comprendere meglio questa possibilità offerta dall’impresa etica, il 16 Ottobre alle 18,00 in diretta Linkedin il nostro CEO Federico Fioretto ha ospitato Corrado Paternò Castello, coordinatore di Boniviri SB. Vediamo insieme come l’impegno sociale fa buona impresa!

Lo stile che vogliamo utilizzare nei SustainabiliTALKS© è di una chiacchierata intima, pur se svolta in pubblico. Vogliamo mettere sul tavolo domande e riflessioni che aiutino ad andare al cuore dei problemi più scottanti della transizione alla Sostenibilità e allo Sviluppo Sostenibile. Questo sarà l’obiettivo anche di questa puntata.

L’episodio è disponibile sul canale dei SustainabiliTALKS© di Apple podcast, Spotify, Spreaker, Google podcast, AnchorePocket Casts.

Inoltre, per chi volesse assistere al video, la registrazione è disponibile sul canale Youtube  di Exsulting.

 

Articolo precedente
Servitizzazione: il modello di business del futuro
Articolo successivo
Speciale Ecomondo: Tommaso de Luca di Lucart al 34° SustainabiliTALKS©
SustainabiliTALKS©
SustainabiliTALKS©

Embedded Sustainability Index® è uno strumento di valutazione e supporto al progresso dell’Impresa verso la Sostenibilità e l’Economia Circolare.
È basato su 36 fattori correlati agli standard internazionali più significativi per definire la capacità di un’Organizzazione di sviluppare con successo strategie di Sostenibilità Integrata.