Il riciclo della plastica

Persone al centro e persone centrate: 46° SustainabiliTALKS©

Persone al centro e persone centrate, ovvero il tema della vita delle persone all’interno dell’impresa, è il tema di questa puntata dei SustainabiliTALKS© di Exsulting.

Si tratta di una nodo centrale nell’aspetto sociale della sostenibilità, talvolta trascurato nella sostanza. Seppure lucidato a dovere nella comunicazione. Ma poi, in concreto, qual è il livello della consapevolezza sul significato profondo dell’idea di “persone al centro”?

L’ospite

In questo episodio il CEO di Exsulting, Federico Fioretto, ospita Natale Brescianini, monaco benedettino camaldolese, sacerdote e coach, specializzato nel coaching aziendale.

Il background unico di Natale, oltre a uno spirito brillante e alla battuta pronta, porta subito alla luce l’esigenza di distinguere tra un generico motto “persone al centro” e la presenza di persone centrate. Concetto sul quale si diffonde la prima parte della conversazione.

Non è un mero aspetto organizzativo, quello di mettere la persona al centro. Si tratta di favorire la risposta alla domanda di senso che ogni essere umano si pone; un compito del quale il leader dell’organizzazione deve farsi carico.

Leadership della domanda

Inevitabilmente il discorso si rivolge dunque alla questione della leadership, alla quale viene attribuito il grande ruolo di suscitare domande, più che di dare risposte.

Per ottenere il meglio dai collaboratori è più importante “tenere alto” il livello della domanda, avendo scelto collaboratori in grado di superare il leader in competenza, che non saper dire a ciascuno cosa deve fare.

È il superamento definitivo della struttura gerarchica, padronale o addirittura patriarcale di molte PMI nostrane. Una bella sfida che l’ospite pone davanti agli imprenditori con il sorriso

Ora et Lege et Labora

Il motto benedettino nella sua interezza diviene ispirazione per un’etica d’impresa, e di vita lavorativa, che unisce corpo, mente e spirito. Così comprendendo tutta la natura umana e permettendone l’espressione completa del potenziale.

E qui nella conversazione emergono spunti di grande affinità tra citazioni di Gandhi, Olivetti e, ovviamente, dalla Regola di San Benedetto.

Davvero interessante la conversazione con un monaco e sacerdote dallo spirito “laico”, moderno e dallo sguardo allegro e sereno su un tempo complesso, anche complicato, ma da affrontare con rispetto per le tre dimensioni dell’Uomo. Senza alcuna pregiudiziale su qualunque percorso ogni persona scelga per esprimere il proprio potenziale.

Spirito e pratica

L’episodio, pieno di spunti e idee da applicare all’interno della propria organizzazione, oltre che nel proprio cammino di leader, è disponibile dal 24 Maggio 2023 sul canale dei SustainabiliTALKS© di Apple podcast, Spotify, Spreaker, Google podcast, Anchor e Pocket Casts.

Inoltre, per chi volesse assistere al video, la registrazione è disponibile sul canale Youtube  di Exsulting

Articolo precedente
Si può fare moda sostenibile? 44° SustainabiliTALKS© con Marina Spadafora
Articolo successivo
Editoria e finanza etica: abbinamento possibile. 45° SustainabiliTALKS©

Categorie

SustainabiliTALKS©

Embedded Sustainability Index® è uno strumento di valutazione e supporto al progresso dell’Impresa verso la Sostenibilità e l’Economia Circolare.
È basato su 36 fattori correlati agli standard internazionali più significativi per definire la capacità di un’Organizzazione di sviluppare con successo strategie di Sostenibilità Integrata.

Persone al centro e persone centrate, ovvero il tema della vita delle persone all’interno dell’impresa, è il tema di questa puntata dei SustainabiliTALKS© di Exsulting.

Si tratta di una nodo centrale nell’aspetto sociale della sostenibilità, talvolta trascurato nella sostanza. Seppure lucidato a dovere nella comunicazione. Ma poi, in concreto, qual è il livello della consapevolezza sul significato profondo dell’idea di “persone al centro”?

L’ospite

In questo episodio il CEO di Exsulting, Federico Fioretto, ospita Natale Brescianini, monaco benedettino camaldolese, sacerdote e coach, specializzato nel coaching aziendale.

Il background unico di Natale, oltre a uno spirito brillante e alla battuta pronta, porta subito alla luce l’esigenza di distinguere tra un generico motto “persone al centro” e la presenza di persone centrate. Concetto sul quale si diffonde la prima parte della conversazione.

Non è un mero aspetto organizzativo, quello di mettere la persona al centro. Si tratta di favorire la risposta alla domanda di senso che ogni essere umano si pone; un compito del quale il leader dell’organizzazione deve farsi carico.

Leadership della domanda

Inevitabilmente il discorso si rivolge dunque alla questione della leadership, alla quale viene attribuito il grande ruolo di suscitare domande, più che di dare risposte.

Per ottenere il meglio dai collaboratori è più importante “tenere alto” il livello della domanda, avendo scelto collaboratori in grado di superare il leader in competenza, che non saper dire a ciascuno cosa deve fare.

È il superamento definitivo della struttura gerarchica, padronale o addirittura patriarcale di molte PMI nostrane. Una bella sfida che l’ospite pone davanti agli imprenditori con il sorriso

Ora et Lege et Labora

Il motto benedettino nella sua interezza diviene ispirazione per un’etica d’impresa, e di vita lavorativa, che unisce corpo, mente e spirito. Così comprendendo tutta la natura umana e permettendone l’espressione completa del potenziale.

E qui nella conversazione emergono spunti di grande affinità tra citazioni di Gandhi, Olivetti e, ovviamente, dalla Regola di San Benedetto.

Davvero interessante la conversazione con un monaco e sacerdote dallo spirito “laico”, moderno e dallo sguardo allegro e sereno su un tempo complesso, anche complicato, ma da affrontare con rispetto per le tre dimensioni dell’Uomo. Senza alcuna pregiudiziale su qualunque percorso ogni persona scelga per esprimere il proprio potenziale.

Spirito e pratica

L’episodio, pieno di spunti e idee da applicare all’interno della propria organizzazione, oltre che nel proprio cammino di leader, è disponibile dal 24 Maggio 2023 sul canale dei SustainabiliTALKS© di Apple podcast, Spotify, Spreaker, Google podcast, Anchor e Pocket Casts.

Inoltre, per chi volesse assistere al video, la registrazione è disponibile sul canale Youtube  di Exsulting

Articolo precedente
Si può fare moda sostenibile? 44° SustainabiliTALKS© con Marina Spadafora
Articolo successivo
Editoria e finanza etica: abbinamento possibile. 45° SustainabiliTALKS©
SustainabiliTALKS©
SustainabiliTALKS©

Embedded Sustainability Index® è uno strumento di valutazione e supporto al progresso dell’Impresa verso la Sostenibilità e l’Economia Circolare.
È basato su 36 fattori correlati agli standard internazionali più significativi per definire la capacità di un’Organizzazione di sviluppare con successo strategie di Sostenibilità Integrata.