mobilità sostenibile

Economia del Bene Comune nel 18° podcast dei SustainabiliTALKS©

L’Economia del Bene Comune sarà il tema del 18° podcast dei SustainabiliTALKS©.
Nel 2015 il Comitato Economico Sociale Europeo ha riconosciuto L’Economia del Bene Comune come l’unico modello economico – etico, sostenibile e orientato alla coesione sociale – in grado di far fronte alla scarsa resilienza del sistema economico e sociale europeo.

Ma cos’è l’Economia del Bene Comune (o EBC)?

L’EBC si definisce come;

Un movimento internazionale che propone un modello socio-economico etico in cui l’economia mette al centro il benessere delle persone e del pianeta, basato su 5 valori fondamentali orientati al bene comune:

  1. Dignità umana
  2. Solidarietà Giustizia sociale
  3. Eco-sostenibilità
  4. Trasparenza
  5. Condivisione democratica.
Piano Economico

In questo sistema socio-economico il fine è il bene comune, una buona vita per tutti, e non una mera accumulazione di denaro e capitale. Pertanto, questo si traduce in minime ineguaglianze di reddito, un consumo di risorse coerente con la capacità portante dell’ecosistema e l’impegno per i diritti e le opportunità delle generazioni future.

Piano Politico

Non solo le imprese, ma anche la pubblica amministrazione e la politica ricoprono un ruolo di attivo in questo panorama. Infatti, possono essere decisivi nell’allocare risorse, incentivi, tasse, dazi e public procurement alle imprese sulla base del loro effettivo contributo al bene comune. Andrebbero ad essere privilegiate le aziende più virtuose, rendendo la politica il driver del cambiamento.

Piano Sociale

Infine, sul piano sociale l’EBC promuove un’educazione consapevole che sia in grado di far riflettere le persone sul proprio stile di vita ponendo l’accento sulla valorizzazione del proprio essere e della comunità.

Economia del Bene Comune e Sostenibilità. Quali opportunità per le imprese? Quali gli strumenti utili?

Per trovare risposte e cercare altre domande, il nostro CEO Federico Fioretto ospita in questo podcast dei SustainabiliTALKS© Lidia Di Vece,  commercialista e presidente della Federazione per l’Economia del Bene Comune in Italia.

Buon ascolto di questo diciottesimo Podcast  dei SustainabiliTALKS© dal titolo “Moda e sostenibilità: quali possibilità?” e appuntamento alla prossima puntata.

Inoltre, per chi volesse assistere al video, la registrazione è disponibile su Youtube e sulla pagina Linkedin di Exsulting.

Articolo precedente
Moda e sostenibilità: quali possibilità? 17° podcast dei SustainabiliTALKS©
Articolo successivo
Sostenibilità e gestione pandemica nel 19° podcast dei SustainabiliTALKS©

Categorie

SustainabiliTALKS©

Embedded Sustainability Index® è uno strumento di valutazione e supporto al progresso dell’Impresa verso la Sostenibilità e l’Economia Circolare.
È basato su 36 fattori correlati agli standard internazionali più significativi per definire la capacità di un’Organizzazione di sviluppare con successo strategie di Sostenibilità Integrata.

L’Economia del Bene Comune sarà il tema del 18° podcast dei SustainabiliTALKS©.
Nel 2015 il Comitato Economico Sociale Europeo ha riconosciuto L’Economia del Bene Comune come l’unico modello economico – etico, sostenibile e orientato alla coesione sociale – in grado di far fronte alla scarsa resilienza del sistema economico e sociale europeo.

Ma cos’è l’Economia del Bene Comune (o EBC)?

L’EBC si definisce come;

Un movimento internazionale che propone un modello socio-economico etico in cui l’economia mette al centro il benessere delle persone e del pianeta, basato su 5 valori fondamentali orientati al bene comune:

  1. Dignità umana
  2. Solidarietà Giustizia sociale
  3. Eco-sostenibilità
  4. Trasparenza
  5. Condivisione democratica.
Piano Economico

In questo sistema socio-economico il fine è il bene comune, una buona vita per tutti, e non una mera accumulazione di denaro e capitale. Pertanto, questo si traduce in minime ineguaglianze di reddito, un consumo di risorse coerente con la capacità portante dell’ecosistema e l’impegno per i diritti e le opportunità delle generazioni future.

Piano Politico

Non solo le imprese, ma anche la pubblica amministrazione e la politica ricoprono un ruolo di attivo in questo panorama. Infatti, possono essere decisivi nell’allocare risorse, incentivi, tasse, dazi e public procurement alle imprese sulla base del loro effettivo contributo al bene comune. Andrebbero ad essere privilegiate le aziende più virtuose, rendendo la politica il driver del cambiamento.

Piano Sociale

Infine, sul piano sociale l’EBC promuove un’educazione consapevole che sia in grado di far riflettere le persone sul proprio stile di vita ponendo l’accento sulla valorizzazione del proprio essere e della comunità.

Economia del Bene Comune e Sostenibilità. Quali opportunità per le imprese? Quali gli strumenti utili?

Per trovare risposte e cercare altre domande, il nostro CEO Federico Fioretto ospita in questo podcast dei SustainabiliTALKS© Lidia Di Vece,  commercialista e presidente della Federazione per l’Economia del Bene Comune in Italia.

Buon ascolto di questo diciottesimo Podcast  dei SustainabiliTALKS© dal titolo “Moda e sostenibilità: quali possibilità?” e appuntamento alla prossima puntata.

Inoltre, per chi volesse assistere al video, la registrazione è disponibile su Youtube e sulla pagina Linkedin di Exsulting.

Articolo precedente
Moda e sostenibilità: quali possibilità? 17° podcast dei SustainabiliTALKS©
Articolo successivo
Sostenibilità e gestione pandemica nel 19° podcast dei SustainabiliTALKS©
SustainabiliTALKS©
SustainabiliTALKS©

Embedded Sustainability Index® è uno strumento di valutazione e supporto al progresso dell’Impresa verso la Sostenibilità e l’Economia Circolare.
È basato su 36 fattori correlati agli standard internazionali più significativi per definire la capacità di un’Organizzazione di sviluppare con successo strategie di Sostenibilità Integrata.

Menu