Economia a scarto zero

ONG e imprese: quasi amici. 7° episodio dei SustainabiliTALKS©

Continua il viaggio dei SustainabiliTALKS©, siamo arrivati alla settima tappa dal titolo “Ong e imprese, quasi amici”.

Negli ultimi anni stiamo assistendo a una trasformazione della visione delle imprese. Si sta superando il concetto di impresa con il solo scopo del profitto, abbracciando una dimensione più ampia che includa obiettivi e scopi sociali e ambientali.

L’Agenda 2030 delle Nazioni Uniti ha esteso la responsabilità di raggiungere uno sviluppo sostenibile a tutti. A tutti gli enti, governi, ong, cittadini. E anche alle imprese, che con il loro business devono riuscire a contribuire al raggiungimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

In questo contesto, si vede sicuramente rafforzato, nel bene e nel male, il rapporto tra aziende e Ong.
Da un lato, le aziende che desiderano affrontare le sfide dei nostri tempi vedono nelle Ong un alleato strategico. In grado di accompagnarle, e farsi accompagnare, nel percorso verso lo sviluppo sostenibile. Le une integrando gli aspetti di sostenibilità in azienda, le altre guadagnando una maggiore efficacia delle proprie iniziative e obiettivi.
Dall’altro lato, ci sono tutte quelle aziende incapaci di leggere l’attualità e l’importanza di un repentino cambio di rotta. Quest’ultime vedranno sempre le Organizzazioni non governative, ed i loro monitoraggi, come acerrimi nemici.

Come può, una partnership tra attori profit e non-profit, diventare uno strumento a sostegno dello sviluppo sostenibile?
Le aziende hanno superato, finalmente, la concezione filantropica della sostenibilità?  E lo scettiscismo verso modelli di business innovativi?

Ne abbiamo parlato il 26 maggio LIVE su LinkedIn

Per cercare risposte a queste e altre domande, il nostro CEO Federico Fioretto ha ospitato Mariagrazia Midulla, Responsabile per il Clima ed Energia di WWF Italia,

Buon ascolto di questo settimo Podcast dei SustainabiliTALKS© e appuntamento alla prossima puntata.

Per chi volesse assistere al video, la registrazione è disponibile sulla pagina Linkedin di Exsulting.

 

Articolo precedente
Rendiconti di Sostenibilità sempre più impegnativi: ecco come farli rendere
Articolo successivo
Il CEO risponde alle domande degli ascoltatori nell’8° SustainabiliTALKS©

Categorie

SustainabiliTALKS©

Embedded Sustainability Index® è uno strumento di valutazione e supporto al progresso dell’Impresa verso la Sostenibilità e l’Economia Circolare.
È basato su 36 fattori correlati agli standard internazionali più significativi per definire la capacità di un’Organizzazione di sviluppare con successo strategie di Sostenibilità Integrata.

Continua il viaggio dei SustainabiliTALKS©, siamo arrivati alla settima tappa dal titolo “Ong e imprese, quasi amici”.

Negli ultimi anni stiamo assistendo a una trasformazione della visione delle imprese. Si sta superando il concetto di impresa con il solo scopo del profitto, abbracciando una dimensione più ampia che includa obiettivi e scopi sociali e ambientali.

L’Agenda 2030 delle Nazioni Uniti ha esteso la responsabilità di raggiungere uno sviluppo sostenibile a tutti. A tutti gli enti, governi, ong, cittadini. E anche alle imprese, che con il loro business devono riuscire a contribuire al raggiungimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

In questo contesto, si vede sicuramente rafforzato, nel bene e nel male, il rapporto tra aziende e Ong.
Da un lato, le aziende che desiderano affrontare le sfide dei nostri tempi vedono nelle Ong un alleato strategico. In grado di accompagnarle, e farsi accompagnare, nel percorso verso lo sviluppo sostenibile. Le une integrando gli aspetti di sostenibilità in azienda, le altre guadagnando una maggiore efficacia delle proprie iniziative e obiettivi.
Dall’altro lato, ci sono tutte quelle aziende incapaci di leggere l’attualità e l’importanza di un repentino cambio di rotta. Quest’ultime vedranno sempre le Organizzazioni non governative, ed i loro monitoraggi, come acerrimi nemici.

Come può, una partnership tra attori profit e non-profit, diventare uno strumento a sostegno dello sviluppo sostenibile?
Le aziende hanno superato, finalmente, la concezione filantropica della sostenibilità?  E lo scettiscismo verso modelli di business innovativi?

Ne abbiamo parlato il 26 maggio LIVE su LinkedIn

Per cercare risposte a queste e altre domande, il nostro CEO Federico Fioretto ha ospitato Mariagrazia Midulla, Responsabile per il Clima ed Energia di WWF Italia,

Buon ascolto di questo settimo Podcast dei SustainabiliTALKS© e appuntamento alla prossima puntata.

Per chi volesse assistere al video, la registrazione è disponibile sulla pagina Linkedin di Exsulting.

 

Articolo precedente
Rendiconti di Sostenibilità sempre più impegnativi: ecco come farli rendere
Articolo successivo
Il CEO risponde alle domande degli ascoltatori nell’8° SustainabiliTALKS©
SustainabiliTALKS©
SustainabiliTALKS©

Embedded Sustainability Index® è uno strumento di valutazione e supporto al progresso dell’Impresa verso la Sostenibilità e l’Economia Circolare.
È basato su 36 fattori correlati agli standard internazionali più significativi per definire la capacità di un’Organizzazione di sviluppare con successo strategie di Sostenibilità Integrata.

Menu